Nuove modifiche di sicurezza di Paypal

PayPal è sempre contraddistinta per essere uno dei metodi di pagamento online più sicuri che esiste. Per continuare a Excel in questo senso, Paypal ha deciso di aumentare i livelli di sicurezza e spostarsi dal protocollo TLS 1.1 1.2 TLS. Se volete saperne di più non perdetevi questo post.

Alabaz
Aggiornato: 30/06/2023 2440
Nuove modifiche di sicurezza di Paypal
Condividi:

È sicuro pagare con Paypal?

Il mese di giugno entreranno in vigore il nuove misure di sicurezza richiesto da payment card industry (PCI). Perché PayPal, conosciuto come uno della metodi di pagamento più affidabiliSta cominciando a svolgere una serie di test per verificare che l'API soddisfa i più recenti standard di sicurezza. Se hai già effettuato tutte le necessarie integrazioni nel tuo negozio con i nuovi protocolli non devono preoccuparsi, ma se questo non è il caso, è possibile che riceviate un messaggio come questo:

Ci hanno effettuato un giro di test per emulare l'esperienza di aggiornamento sicurezza e accettare solo TLS 1.2 protocollo in modo che i venditori possono imparare a conoscere le aree di integrazione che devono ancora essere migliorate. I nostri dati indicano che è stato colpito da queste prove di sicurezza per i venditori. Pertanto, si dovrà aggiornare PayPal integrazioni a TLS 1.2 prima di giugno 2018 per evitare ulteriori interruzioni. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento per TLS1.2, vedere il sito web aggiornamento a TLS 1.2 e HTTP/1.1. Per ulteriori informazioni su tutte le modifiche di sicurezza che ci accingiamo a cominciare ad applicare, visitare la roadmap di sicurezza del sito web per i venditori 2017-2018.

Se questo è il vostro caso, non preoccupatevi, stiamo andando a spiegare che cosa significa e le modifiche che è necessario fare per non vedere risente la Nuovo criterio di protezione di Paypal.

Che cosa è il TLS?

Il Transport layer security (TLS) È una versione più aggiornata e sicura di ciò che è noto come SSL (Secure Sockets Layer) e utilizzato per crittografare i dati trasmessi su internet utilizzando algoritmi e proteggere così la sicurezza degli utenti. Attualmente l'ultima versione disponibile è la TLS 1.2 ed è quello richiesto da Paypal di continuare l'esecuzione.

Come a sapere se incontrerò i protocolli SSL/TLS?

PayPal ha creato una piattaforma dove tutti gli utenti possono verificare se i sistemi in grado di supportare i più recenti standard di sicurezza.

Per fare questo si avrà accesso al https://tlstest.PayPal.com.

tutto è OK Riceverete una risposta con il seguente testo: "PayPal_Connection_OK"

Quando si verifica un errore, molte cose possono accadere:

Errore di HTTPS

La pagina restituirà una risposta HTTP 400 con il seguente testo:

ERRORE! Connessione non HTTPS. Si prega di utilizzare https://tlstest.paypal.com

Errore http/1.1

La risposta sarà come segue:

ERRORE! Connessione utilizza il protocollo HTTP/1.0. Si prega di utilizzare HTTP/1.1

Errore di TLS 1.2

TLS 1.2 (SHA-256): il codice genererà un errore di connessione SSL.

Che cosa devo fare per ottenere Paypal mantenere in esecuzione nel mio negozio online?

Il primo passo che deve svolgere è quello di entrare in contatto con il vostro distributore di hosting. Essi sono coloro che devono implementare il protocollo TLS 1.2 sul server per garantire la sicurezza dei vostri clienti. È importante farlo appena possibile o pagamenti tramite Paypal smetteranno di funzionare nel vostro ecommerce da giugno e durante le prove stanno facendo in questo momento.

È inoltre necessario verificare che il modulo Paypal soddisfi i requisiti. Se si lavora con il nostro modulo, AWPaypalNon si deve preoccupare perché è già adattato ai nuovi sistemi di sicurezza ma ricordate che è sempre importante di avere installato l'ultima versione disponibile.

Se il server è pronto e installato l'ultima versione del modulo Paypal nel tuo negozio PrestaShop non hanno perché preoccuparsi, pagamento Paypal continuerà a funzionare correttamente e non si verificherà alcun problema.

Cerca nel blog...
Articoli più recenti
Más vistos
Seguiteci sulle reti
0 commenti

Scrivi un commento

¿Qué te ha parecido?